Pubblicata il 10 agosto 2023 la revisione nr. 23 del regolamento UN.

Nel testo vengono riportate tutte le modifiche adottate nell’undicesima sessione del 9 dicembre 2022 da parte del Comitato, tra le quali segnaliamo:

·     Nuovi numeri ONU e disposizioni che regolano il trasporto di batterie agli ioni di sodio, dispositivi di dispersione antincendio, disilano, gallio contenuti in articoli e trifluorometiltetrazolo-sale sodico in acetone;
·     Un inasprimento delle condizioni per il trasporto dell’idrossido di tetrametilammonio, compresa la creazione di un nuovo numero ONU per concentrazioni non inferiori al 25%;
·     Modifiche alle disposizioni per il trasporto di veicoli alimentati a batteria, inclusa la creazione di tre nuovi numeri ONU;
·     Un’esenzione per il trasporto di celle o batterie provenienti da cicli di produzione e prototipi di pre-produzione;
·     Una nuova disposizione speciale per aumentare il volume autorizzato per il trasporto in quantità limitate di alcuni gas compressi della Divisione 2.2 senza rischi sussidiari;
·     Limiti di concentrazione più specifici per le soluzioni concentrate a caldo di nitrato di ammonio;
·     Esenzioni per i filtri a membrana di nitrocellulosa utilizzati nei dispositivi per test rapidi come quelli per test di gravidanza, infezioni da COVID-19 o altre malattie infettive;
·     Un chiarimento riguardante i prodotti farmaceutici (come i vaccini) confezionati in forma pronta per essere somministrati;
·     Un aggiornamento dei requisiti per l’utilizzo di plastica riciclata negli imballaggi.

Queste modifiche le ritroveremo nei nuovi regolamenti modali ADR/RID/ADN 2025, IMGD 42/2024 e DGR IATA 65 ed.

Per ulteriori info contattateci qui.